mercoledì 17 dicembre 2014


Pizza margherita fatta in casa.

Ingredienti per l'impasto:
Acqua circa 600 ml 
Olio extravergine di oliva 6 cucchiai 
Zucchero 2 cucchiaini rasi 
Lievito di birra 25 g 
Farina 0 1 kg più q.b. 
Sale fino q.b.

Preparazione:
Per preparare la pasta per la pizza disponete la farina a fontana su di una spianatoia (o in una capiente bacinella) e formate un buco al centro. Prendete una ciotolina di vetro, versateci un bicchiere d'acqua tiepida, sbriciolatevi dentro il cubetto di lievito di birra (o il lievito disidratato) e lo zucchero. Mescolate fino a fare sciogliere bene il tutto e inserite al centro della farina il composto d'acqua e lievito.
Ora, a parte, sciogliete 20 gr di sale in un altro bicchiere d'acqua tiepida; aggiungete l'olio e inseriteli nella farina.
Tenete vicino a voi un po’ di farina e la restante acqua tiepida, che integrerete nell’impasto mano a mano, fino a raggiungere la consistenza desiderata, che deve essere morbida ed elastica (a seconda della farina usata, potrebbe servirvi un po’ d'acqua in più o in meno).
Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido  ma consistente, con il quale formerete una palla che andrete ad adagiare in una capiente ciotola (ricordatevi che l’impasto raddoppierà il suo volume), adeguatamente spolverizzata di farina sul fondo.
Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e riponetela in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria, come il forno spento di casa vostra.
Attendete che l‘impasto abbia raddoppiato il proprio volume (ci vorrà 1 ora - 1 ora e 1/2 ) e poi procedete alla stesura della pasta per la pizza. 

Ingredienti per condire la pizza:
350 grammi di polpa di pomodoro passata
350 grammi di mozzarella fior di latte
olio extravergine d'oliva
sale

Preparazione:
Tagliare la mozzarella a pezzettini e metterla in un colino con un pizzico di sale per 30 minuti.
Preriscaldare il forno alla massima potenza (220/250 gradi).
Dividere l’impasto in 4 parti uguali. Infarinare la spianatoia e stendere sottilmente la pasta.
Distribuire il pomodoro stendendolo con il dorso di un cucchiaio, lasciando libero un piccolo bordo.
Salare appena, irrorare con un filo d’olio e mettere nel forno possibilmente ventilato.
Dopo circa 10/12 minuti di cottura estrarre le pizze dal forno e distribuirvi sopra la mozzarella.
Rimettere nel forno per farla fondere per alcuni minuti.
Guarnire le pizze con un filino d’olio, un pizzico di sale servendole ben calde nei piatti.

1 commento: