giovedì 11 dicembre 2014


"Zucchine alla poverella" cucinate da me con Olio d'Antonio

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone: 1kg di zucchine possibilmente piccole, 1 cipolla rossa, 1 ciuffetto di prezzemolo, sale, olio extravergine di oliva

Preparazione

Affettare le zucchine la sera prima, disporle in un vassoio e lasciarle tutta la notte in modo che le zucchine all’ora di pranzo del giorno dopo siano abbastanza asciutte. Prendere prima di pranzare una padella abbastanza larga il cui fondo va coperto con l’olio extravergine d’oliva. Disporre sopra l’olio la cipolla rossa affettata sottilmente e poi mettere lo strato di zucchine, con un pizzico di sale. Dopo di che, prezzemolo finemente tritato. Il tutto va sui fornelli a fiamma sostenuta. Rimestare continuamente con un mestolo di legno. Quando le zucchine si saranno “rosolate” uniformemente, saranno già pronte per essere servite a tavola.

Questo piatto può essere servito come secondo, oppure come contorno, oppure può essere un valido condimento per circa 400g di pasta cotta al dente, e saltata in padella con le zucchine già precedentemente rosolate, in maniera tale da dare una distribuzione uniforme del condimento con la pasta. Per impreziosire ulteriormente il tutto, un po’ di ricotta marzotica, grattugiata a scaglie nei piatti prima di gustare un piatto semplice ma autenticamente gustoso.

Nessun commento:

Posta un commento